Menu Principale  

   
<
   
<
   
Gustosa Ricerca – ricette di cucina e motore di ricerca di ricette<
   
food bloggermania<
   

Seguimi su FaceBook!  

   

Cordon bleu di pollo

Cordon bleu di pollo

Che il cordon bleu sia oramai un classico di molti ristoranti e di molte famiglie è indiscutibile.
Su quale sia il più vero… beh: meglio non aprire una discussione!

Qui ne propongo la versione più semplice ed economica, adatta per tutti i palati e sempre apprezzata;
chiaramente possiamo prepararne molte altre versioni e con diversi ingredienti.

Volendo andare sul difficile, penso che una versione molto più raffinata sia quella che presentai tempo fa (qui la ricetta), preparata appositamente per degli amici che frequentano spesso la mia tavola e che richiede ahimè una serie di ingredienti non facilmente reperibili.

Credo però che la fantasia e l’estro di ognuno permettano di trovare la soluzione che più gli si adatta.

Come carni, in genere, consiglio maiale, vitello e, come qui, pollo.

Ingredienti, per persona:

filetto di pollo ca.

g

150

formaggio tipo emmental

fetta

½

prosciutto cotto

fetta

½

sale e pepe

   

burro chiarificato per la cottura

 

QB

Il prosciutto e il formaggio indicati son stati indicati dimezzati perché la preparazione fotografata era per due filetti!

 Preparazione:

Annunci Google

<

Con un coltello affilato aprire a tasca, con attenzione e senza romperli, i filetti di petto di pollo.
Quindi distenderli su di un tagliere terminando di aprirli.

Coprirli con un film di plastica per non rovinarli a appiattirli bene: devono dimezzare lo spessore.

Dimezzare la fetta (sottile) di formaggio e salare e pepare la carne.

Coprire metà fetta di pollo con una età della fetta di prosciutto lasciando l'altra parte sul tagliere.
Aggiungere il formaggio e ripiegarvi sopra il resto del prosciutto portandolo verso la parte più chiusa della tasca:
in questo modo diminuisce il rischio che il formaggio coli fuori durante la cottura!

Ripiegare la metà rimanente della carne sul ripieno di prosciutto e formaggio e premere bene i bordo cercando di farli coincidere il più possibile.
Eventualmente fissarli con uno steccolino sul bordo più lungo.

Coprire nuovamente i cordon bleu col film di plastica e batterli col pestacarne con delicatezza in modo da ottenere uno spessore abbastanza uniforme e far aderire i bordi il più possibile.

Impanare secondo le proprie abitudini anche se i tre classici passaggi, farina, uovo e pangrattato, danno sempre degli ottimi risultati.

Scaldare bene il burro chiarificato in una padella e rosolare i cordon bleu per circa 8' a fuoco medio rigirandoli un paio di volte.
I cordon bleu si devono cuocere e dorare alla perfezione ma non devono risultare bruciacchiati!

Lasciar scolare brevemente il burro in eccesso su di una gratella o un foglio di carta assorbente e portare in tavola con un contorno a proprio piacimento.

Il cordon bleu è servito: buon appetito!

SUGGERIMENTI E NOTE:

Annunci Google

<

  • Qui ho indicato un formaggio tipo emmental; in genere qualunque formaggio semigrasso e non troppo stagionato, a seconda del proprio gusto, può andar bene.
    Di recente un'amica li ha replicati usando la fontina!
  • Poiché la preparazione fotografata era per due filetti, è stata usata una fetta di formaggio abbastanza grande dimezzata.
    Così come per il prosciutto.
  • Come si può vedere dalle foto, la farcitura non dev'essere abbondante: i sapori dei diversi ingredienti devono mescolarsi fra loro senza che uno vada a predominare sugli altri.

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna

   
   
© ALLROUNDER