Menu Principale  

   
<
   
<
   
Gustosa Ricerca – ricette di cucina e motore di ricerca di ricette<
   
food bloggermania<
   

Seguimi su FaceBook!  

   

Le mie cozze alla marinara

Le mie cozze alla marinara!

L’altro giorno al banco del pesce ho visto delle belle cozze dal Mare del Nord, appena arrivate e, specialmente, già pulite! Perché sarà vero che con un paio di guanti e la spazzola di ferro si puliscono in fretta ma se si può farne a meno è meglio.
E così per pranzo ho messo in tavola le cozze alla marinara.

È in fondo un piatto semplice che richiede pochi ingredienti, quelli in fondo che abbiamo sempre in casa, l’olio, l’aglio, il vino e il prezzemolo; un piatto anche che richiede solo un minimo di cura e di attenzione

E poi, chissà, forse l’aroma dell’aglio che soffrigge, il vino che evapora mescolandosi all’acqua delle cozze… e sembra d’essere al mare (e qui da me è ben lontanino!)

Ingredienti:

cozze, pulite

gr

1'000

aglio

spicchi

2

prezzemolo, a pezzetti

tz

1/2

vino bianco

 cc

200

olio EVO

CT

4

sale e pepe

 

QB

Preparazione:

Annunci Google

<

Anche se le cozze son già pulite è sempre meglio sciacquarle, controllarne una a una per eliminare quelle rotte e poi lasciarle in acqua fredda, con un po’ di sale grosso per una mezz’oretta almeno. Quindi sciacquarle e scolarle per poterle aggiungere all’aglio che ha appena cominciato a sprigionare il suo aroma mentre rosola in poco olio.
Alzare la fiamma al massimo e aggiungere il resto dell’olio.

Lavare il prezzemolo, spezzettarlo con le mani e aggiungerlo alle cozze; per finire versare il vino.
Spolverare con un po' di pepe appena macinato, mescolare bene e incoperchiare.

Lasciar cuocere coperto per almeno cinque minuti, poi mescolare e controllare che tutte le cozze siano aperte o si stiano aprendo (quelle ancora chiuse al momento di andare in tavola vanno assolutamente scartate!)
Lasciar proseguire la cottura a pentola scoperta per alcuni minuti per fare asciugare un po’ il sugo di cottura.
Assaggiare il sughetto ed entualmente aggiustare di sale e pepe

Portare la pentola in tavola e servire le cozze nei piatti usando un mestolo forato.

O in alternativa scolare degli spaghetti in pentola, saltarli con le cozze e portare in tavola gli spaghetti con le cozze alla marinara!

SUGGERIMENTI

  • Varianti: a seconda del gusto, aggiungere peperoncino, concentrato pomodoro e, per aumentare l'aroma di mare, un'acciuga dissalata e spezzettata da far disfare.
  • Volendo fare i raffinati, predisporre un tovagliolo di carta e usare un doppio guscio vuoto come pinza per estrarre le cozze dagli altri gusci!
  • Il sughetto di cottura rimasto, filtrato e ristretto sul fuoco, può essere usato per insaporire un’altra pietanza di mare; attenzione però che va utilizzato lo stesso giorno o al più tardi entro la mattina seguente se si è cucinato alla sera. Oltre questo termine è da gettare.

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna

   
   
© ALLROUNDER