Menu Principale  

   
<
   
<
   
Gustosa Ricerca – ricette di cucina e motore di ricerca di ricette<
   
food bloggermania<
   

Seguimi su FaceBook!  

   

Penne panna, piselli e prosciutto

Penne panna, piselli e prosciutto

Quando penso a un piatto semplice ma dall'aspetto raffinato e pieno di gusto e sapore, non posso tralasciare le mie penne panna, piselli e prosciutto.

Anche perché si tratta di uno di quei piatti che si possono sempre improvvisare all'ultimo momento e che mette d'accordo quasi tutti.

E gli ingredienti? beh, quelli in genere fan parte delle presenze fisse del mio frigorifero!

In fondo io, a causa della mia golosità, la panna fresca (e rigorosamente solo quella) in casa l'ho sempre.
E dei piselli surgelati non possono mai mancare, tornano utili in tantissime occasioni.
Poi spesso capita che in casa ci sia un'eccedenza di prosciutto cotto...
e a quel punto son già pronto per andare in tavola.

Per le quantità e le proporzioni degli ingredienti ho una mia misura personale indicata qui di seguito; ma spesso preferisco lasciar fare al gusto del momento e, se mi sento particolarmente disponibile, al gusto dei miei commensali.

Ho provato anche, per un'amica vegetariana (ma non vegana), a sostituire il prosciutto con del tofu affumicato a cubetti:
il gusto cambia sensibilmente ma è piacevole e interessante.

Partendo dagli ingredienti, tutti pronti sul bancone, cominciamo a cucinare!

Ingredienti, per due persone:

penne, pennette o mezze penne g 100
burro QB
piselli surgelati tazza ¼
prosciutto cotto a pezzettini tazza ¼
panna fresca tazza ¼
sale, pepe e noce moscata QB
grana grattugiato QB

Preparazione:

Annunci Google

<

Poiché il condimento richiede veramente poco tempo, cominciare a cuocerlo nel momento in cui si butta la pasta.

In un pentolino (se si servirà la pasta in una zuppiera, altrimenti in una padella saltapasta) sciogliere il burro lasciandovi scongelare i piselli.

Appena si ammorbidiscono, aggiungere il prosciutto, lasciarlo insaporire e condire con sale (pochissimo: il prosciutto è già salato), pepe e una bella grattata di noce moscata.

Aggiungere la panna fresca e mescolare a fiamma viva fin quasi a far sobbollire la salsa.

A questo punto scolare la pasta, versarla in una zuppiera e versarvi sopra la salsa aggiungendo una prima spolverata di formaggio grattugiato.

In alternativa scolare la pasta bene al dente e versarla nella salta pasta e farla andare un paio di minuti a fuoco vivo perché si impregni del sapore del condimento.
Condirla fuori dal fuoco con parte del formaggio e portarla in tavola nella padella.

Ognuno completerà poi, se di suo gradimento, con altro grana.

Buon appetito!

SUGGERIMENTI E NOTE:

Annunci Google

<

  • In mancanza di panna fresca, sostituire con panna UHT; ma mai, per favore, con la cosiddetta panna da cucina.

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna

   
   
© ALLROUNDER