Menu Principale  

   
<
   
<
   
Gustosa Ricerca – ricette di cucina e motore di ricerca di ricette<
   
food bloggermania<
   

Seguimi su FaceBook!  

   

Polenta grigliata

Polenta grigliata alla brace

 

La polenta mi piace molto, non è un mistero.
Mi piace servita in tutti i modi, come piatto a sé stante o come accompagnamento a molti piatti.

E se ne avanza, nessun problema: il giorno dopo la si può utilizzare in altri modi.
Per esempio, in stagione di grigliate, fatta alla brace.

E, diciamo la verità… tante volte pur di averne da farla grigliata la preparo apposta il giorno prima!
Prepararla non è difficile: cominciando dai pochi ed essenziali ingredienti.

Ingredienti, per due persone:

farina per polenta g 100
acqua cc 500
sale grosso cc 5
olio EVO per ungere le fette QB

Preparazione:

Annunci Google

<

La polenta avanzata, possibilmente ancora tiepida va messa in un contenitore, possibilmente rettangolare o quadrato, premuta bene e lasciata raffeddare.

Il giorno dopo, una mezzoretta prima di utilizzarla, si affetta la mattonella a fette di circa un centimetro.
E, appena la brace è ben calda (diciamo alla temperatura richiesta dalle altre pietanze che si andranno a cuocere), le fette appena unte d'olio su entrambi i lati vanno disposte sulla griglia.

Per avere una polenta dalla crosta ben croccante ma morbida dentro basta un quarto d'ora in tutto, girandola a metà cottura.

A seconda della temperatura della brace, ovviamente, i tempi possono ridursi o allungarsi.
Ma non di molto.

Qui è stata grigliata insieme a dei bei bratwurst:
con una piccola aggiunta di senape nel piatto è un'accoppiata perfetta.

Anche quando le fette non dovessero riuscire alla perfezione, non è un problema:
grigliate son buone lo stesso!

SUGGERIMENTI E NOTE:

Annunci Google

<

La ricetta della polenta è quella solita che trovate qui: la ricetta

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna

   
   
© ALLROUNDER