Menu Principale  

   
<
   
<
   
Gustosa Ricerca – ricette di cucina e motore di ricerca di ricette<
   
food bloggermania<
   

Seguimi su FaceBook!  

   

Zucchine alla poverella

 zucchine alla poverella

Direi un classico, pochi ingredienti, preparazione breve e cottura rapida... 

 

Basta poco: menta, aglio, zucchine...

 

quindi, insieme, dell'olio d'oliva e... :

questo classico contorno della cucina italiana, leggero e saporito, è pronto!
Di certo l'accompagnamento ideale per moltissimi piatti e poi, freddo, condito con un filo d'olio d'oliva e alcune foglioline fresche di menta, è pure un ottimo antipasto.

Senza scordare la possibilità di utilizzarlo anche come condimento per la pasta, un primo piatto che può anche essere un pasto completo.

Ingredienti:

due zucchine

gr

250

aglio

spicchio

1

foglioline menta (mazzetto)

pz

1

olio EVO (nota)

QB

sale

QB

prezzemolo (facoltativo)

 

QB

vino bianco

CT

1

<

Preparazione:

Lavare e tagliare le zucchine a rondelle sottili: la mandolina è l'ideale. Schiacciare l'aglio (o, in alternativa, tritarlo finissimo) e metterlo a soffriggere con un filo d'olio in padella.

 Appena il profumo dell'aglio comincia a sprigionarsi, insaporire anche col prezzemolo (facoltativo), aggiungere le zucchine e cuocerle a fuoco medio; basteranno pochi minuti: la verdura seppur cotta deve mantenersi croccante; nel caso aggiungere un po' di vino bianco se dovesse asciugarsi troppo. Verso fine cottura aggiustare di sale e aggiungere le foglioline di menta spezzettate fini con le dita.   
Servire caldo come contorno o, in buona quantità, come secondo di verdure.

SUGGERIMENTI E NOTE:

  • Nota: per la preparazione delle zucchine, di olio ne basta veramente molto poco. Altro discorso è invece l'olio da aggiungere a freddo se la verdura viene servita come antipasto.
  • Molti usano aggiungere anche, subito prima di cominciare la cottura delle zucchine, anche del prezzemolo tritato per smorzare l'agro dell'aglio.
  • Se utilizzata come condimento per la pasta, questa preparazione va cotta all'ultimo momento, possibilmente contemporaneamente alla pasta, che completerà la sua cottura in padella insieme alle zucchine.

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna

   
   
© ALLROUNDER